LA LAVANDA

ESSENZE DI BENESSERE
ai sensi lg.4/2013

ANNA TALAIA

Ciò che non vogliamo di noi stessi finisce con l'arrivare dall'esterno
Vai ai contenuti

LA LAVANDA

Aloe Italia
Pubblicato da Anna in olismo · 11 Agosto 2021
LA LAVANDA
Il suo olio essenziale si ottiene mediante distillazione in corrente di vapore a partire dai fiori.
Famiglia di appartenenza, LABIATE
Vengono estratte le sommità fiorite
Contiene una serie di principi attivi.
Ha un'azione energetica Yin e Yang
Il suo pianeta governatore è  MERCURIO
Non è tossico, nè irritante. E' uno dei pochissimi oli che può essere utilizzato puro sulla pelle.
Si armonizza con altre essenze: cedro, chodi di garofano, salvia sclarea, pino, geranio, vetiver.
Ha una nota di CUORE. Ha una profumaznioe morbida e floreale dalla volatilità media che costituisce il cuore della composizione. Hanno questa caratteristica oli essenziali che hanno effetto RIEQUILIBRANTE.

LA LAVANDA E':
  • antidrepressiva
  • antinfiammatoria
  • cicatrizzante, favorisce la formazione del tessuto cicatriziale. Utile in caso di tagli, ferite, scottature, bruciature, punture di insetto, eritemi da MEDUSA.
  • antisettica, inibisce lo sviluppo di batteri, utile in caso di influenza, raffreddore, tosse, sinusite, catarro. Da applicare localmente, inalare tramite aroma diffusori, o fumigazioni
  • analgesica, elimina il dolore
  • sudorifera o diaforetica, provoca o favorisce la sudorazione
  • insettifuga
  • agisce su stomaco e intestino stimolando l'attività di fegato e bile, e la peristalsi intestinale
  • antisettica, fare dei semicupi in caso di cistite
  • riequilibrante nervoso, calma l'anisa, l'insonnia, l'agitazione e il nervosismo
  • rilassante
  • per i bimbi, coliche, irritabilità, raffreddore, agitazione notturna. Si massaggia sulla nuca o sul petto con qualche goccia di lavanda in olio vettore o crema neutra. Si può mettere una goccia sul cuscino o nel diffusore di aromi.

NON USARE IN GRAVIDANZA


CONSIGLI UTILI
MAL DI TESTA
.....TENSIONE NERVOSA, STRESS, INSONNIA

2 GTT DI OLIO ESSENZIALE DI LAVANDA, da massaggiare sulle tempie, polsi, e nuca
Inspiriamo lentamente l'aroma favorendo la riarmonizzazione con noi stessi e gli altri.

PELLE IMPURA E ACNEICA
misceliamo argilla verde o polvere finissima di mandorle con un pò d'acqua, 2 gtt lavanda, qualche goccia di succo di limone e un cucchiaino di miele.
Applichiamo sul viso e poi rimuoviamo con acqua tiepida

COLICHE:
massaggiare un paio di gocce di o.e. di lavanda , in olio vettore, sull'addome.



Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Inserisci la tua valutazione:
Anna Talaia
Naturopata Olistica
annatalaia@virgilio.it
p.IVA: 12482560013
Torna ai contenuti