Emozioni e fiori di Bach

ESSENZE DI BENESSERE
ai sensi lg.4/2013

ANNA TALAIA

Ciò che non vogliamo di noi stessi finisce con l'arrivare dall'esterno
Vai ai contenuti

Emozioni e fiori di Bach

Aloe Italia
Pubblicato in floriterapia · 23 Febbraio 2021
OSSERVARE LE EMOZIONI CON I FIORI DI BACH
Le emozioni sono il nesso che conduce ai Fiori di Bach.
Insieme ai pensieri, le emozioni indicano qual'è  "il modo di stare al mondo" di ciascuno di noi e come si reagisce di fronte alle situazioni della vita, e alla malattia.
Le emozioni danno inoltre indicazione su quali difetti e virtù andare a lavorare. E i fiori di Bach consentono di porre l'attenzione su se stessi.
Nell'ottica del taoismo, le emozioni nascono quando l'Energia smette di stare al centro e sale verso la testa. E nel muoversi verso l'alto si manifesta come emozione.
Quando yin e yang si separano, noi smettiamo di essere unità, i cinque movimenti perdono la loro forma naturale e si manifestano come cinque emozioni.
Secondo la Medicina Cinese, e non solo, le emozioni occupano un posto fondamentale. Vengono anche definite ferite interiori ed è importante concepire le emozioni come qualcosa che produce ferite in quanto queste, se a lungo ignorate, danneggiano gli organi interni e si trasfromano in malattia.
E' chiaro che le ferite, come causa di malattia, si esprimono con emozioni molto forti, improvvise, che perdurano nel tempo, o che vengono ripetute.
Quali organi interni sono "influenzati" dalle emozioni?
FEGATO, MILZA, CUORE, POLMONE, RENI
Di conseguenza gli organi "lesionati" possono danneggiare la mente, condizionandola a manifestare le emozioni corrispondenti all'organo in squilibrio. In pratica la mente viene predisposta a sentire una determinata emozione.
Quali sono le Emozioni? e a quale elemento corrispondono nella medicina cinese?

IRA, RABBIA, IRASCIBILITA' - elemento LEGNO
ALLEGRIA ESAGERATA, BRAMOSIA - elemento FUOCO
PREOCCUPAZIONE, RIMUGINAZIONE - elemento TERRA
TRISTEZZA, CHIUSURA VERSO L'ESTERNO - elemento METALLO
PAURA -elemento ACQUA
Tutte le emozioni danneggiano il CUORE, organo ministro che coordina il funzionamento degli organi e visceri. Se il Cuore è perturbato, influisce su tutte le funzioni squilibrandole.

A ogni elemento corrisponde un organo e un viscere:

LEGNO: FEGATO, VESCICA BILIARE (O CISTIFELLEA)
FUOCO: CUORE, INTESTINO TENUE
METALLO: POLMONE, INTESTINO CRASSO
ACQUA: RENE, VESCICA
TERRA: MILZA, STOMACO

IL METODO DEL DOTTOR BACH
Il dott. Bach ha sviluppato un sistema per trattare le pesone sulla base delle loro paure, ansie, incertezze, scoraggiamento, preoccupazioni eccessive, forte influenzabilità, solitudine, avvilimento e disperazione.
I disagi, le situazioni di squilibrio, vengono trattati con i fiori, non partendo dal sintomo, ma occupandosi  unicamente della persona e degli stati d'animo disarmonici della stessa. Il sintomo è la conseguenza, l'effetto, è necessario comprendere la causa per ritrovare l'equilibrio e il benessere.
Emozioni a lungo non ascoltate, stili di vita scorretti, pensieri ripetitivi e negativi, stare sempre in tensione e in allerta, portano a "stare male". Gli organi ne risentono e ci avvertono del loro malessere, che se ascoltato in tempo, si risolve in fretta, se trascurato potrebbe trasformarsi in patologia più seria.
Prendersi cura di sè è un atto di responsabilità verso se stessi.
Scegliere il cambiamento comporta seguire un percorso verso la consapevolezza, verso la comprensione profonda di se stessi, necessaria per migliorare la qualità della nostra vita, dal lavoro alle relazioni.
Lo stato disarmonico è un campanello di allarme, la malattia è un messaggio, arriva per aiutarci.
Quando uno stato di malessere perdura nel tempo significa che un'emozione o un evento non sono stati vissuti e trasformati in modo costruttivo per ritrovare la serenità.
I fiori ci aiutano nella comprensione. Perchè qualunque disagio ha l'intento di insegnarci qualcosa.
Un ostacolo, una sfida, un dolore nel cammino evolutivo della vita va visto come un dono. riconoscere il dolore permette di guarire e progredire.
Farsi aiutare da un practictioner significa seguire un percorso, che può essere lungo o meno lungo, dipende da quanto è radicato il nostro condizionamento, per arrrivare a uno stato di benessere.

..prenota la consulenza per ottenere un mix floreale adatto a riequilibrare quegli stati d'animo che sono di ostacolo al vivere sereni.



Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Inserisci la tua valutazione:
Anna Talaia
Naturopata Olistica
annatalaia@virgilio.it
p.IVA: 12482560013
Torna ai contenuti